I Palazzi Rolli di Genova

Un Patrimonio dell'Umanità, queste architetture storiche genovesi sono uno dei simboli della città e le conferiscono grande prestigio ben oltre i nostri confini

I Palazzi Rolli di Genova

I

Rolli di Genova sono un patrimonio mondiale, unico sia dal punto di vista artistico che storico.

Per raccontarne la storia partiamo dal loro nome completo: i Rolli degli Alloggiamenti Pubblici di Genova, nome che non deriva da ricche famiglie che li hanno eretti o dalla zona in cui sono nati, bensì dai rotoli che venivano impiegati fin dal Cinquecento per assegnare gli alloggi più preziosi alle persone illustre arrivate in città.

Quando la fama di Genova era all'apice e si moltiplicarono i viaggi delle più alte cariche vennero, infatti, compilate liste dei palazzi cittadini più belli, suddivisi in tre categorie a seconda dei lussi che offrivano.

Tra le dimore più prestigiose delle tante ricchissime famiglie genovesi venivano poi estratti quelli destinati ad accogliere di volta in volta i turisti di maggior fama.

La lista dei Palazzi antichi ci offre uno straordinario itinerario di viaggio per scoprire la città marinara che vanta alcune delle dimore più belle del mondo: quarantadue Palazzi dei Rolli sono stati riconosciuti come patrimonio dell'umanità, sebbene gli oltre settanta rimasti esclusi siano d'indubbio valore.

Nella centralissima Via Garibaldi c'è una straordinaria concentrazione di questi capolavori artistici, al numero 2 possiamo, ad esempio, ammirare Palazzo Pantaleo Spinola, con le sue sale affrescate, al civico 5 Palazzo Angelo Giovanni Spinola, dipinto anche nei muri esterni, al 7 Palazzo Podestà, con le facciate riccamente decorate, e al 10 Palazzo Doria-Tursi, oggi sede del Comune di Genova.

Poi Palazzo delle Torrette, Palazzo Bianco, Palazzo Rosso e tutti gli altri edifici che si affacciano su Via Garibaldi, strada che ci conduce verso Piazza Meridiana, dove troviamo Palazzo Gio Carlo Bignole, e verso la Salita di San Francesco con il Palazzo Gerolamo Grimaldi.

Anche Via Balbi, dove hanno sede numerose facoltà universitarie, è celebre per la presenza di Palazzi dei Rolli, fra i quali Palazzo Durazzo-Pallavicini al civico 1, Palazzo Baldi-Senarega al numero 4, mentre al 10 troviamo Palazzo Reale, oggi sede museale.

Questi sono soltanto alcuni degli edifici storici più belli di Genova, la cui lista potrebbe proseguire con il maestoso Palazzo San Giorgio, che rifulge nel porto antico, Palazzo Cattaneo-Adorno, tra i più caratteristici essendo un edificio con due anime distinte, e con tutti gli altri capolavori che non vi raccontiamo, invitandovi a scoprirli passeggiando per il centro storico di Genova.

Articoli correlati

Image Description

Vacanze a Genova e dintorni

Viaggi e Vacanze a Genova e Dintorni: i centri turistici più importanti della provincia, tra fascino e panorami mozzafiato, in cui trascorrere momenti davvero indimenticabili

Image Description

L'acquario di Genova

Una delle principali attrazioni della città è senza dubbio l'acquario più grande d'Europa, tra fondali tropicali, mostre, spettacoli e pesci di ogni tipo